L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
Crocetta e la crisi di Messina: qualcuno pagherà

Non so se il calvario che stanno vivendo i cittadini messinesi (da due settimane senza acqua, con una breve interruzione in mezzo) rappresenti una sorta di prova terrena della propria sopportazione in vista del paradiso. Di certo, quello che sta accadendo nella fascia peloritana della Sicilia non può non essere considerato uno scandalo.


ASCOLTA L'EDITORIALE

Nei nostri giornali radio abbiamo dato spazio ampiamente all’allarme lanciato dal sindaco di Calatabiano, poche ore dopo che la condotta rattoppata due giorni prima dai tecnici è stata nuovamente squarciata dagli smottamenti del terreno. Il problema riguarda il terreno o riguarda i lavori? Ai messinesi immagino che importi relativamente poco, e intanto pazientemente aspettano per farsi la doccia. Il Governatore siciliano dal canto suo, dopo un iniziale “nessuno mi ha informato della situazione a Messina”, sembra che si sia rimesso in carreggiata e adesso, direttamente da Messina (tra un Crocetta ter e un Crocetta quater) accusa qualcuno, genericamente, di aver “fatto interventi coi piedi”.

Peccato però che non si sappia il nome di chi, secondo il Presidente, ha sbagliato e deve pagare. Finora pagano solo i cittadini: pagano lavori fatti male; pagano politiche irresponsabili di cementificazione, che hanno portato al dissesto idrogeologico. Pagano l’acqua venduta a 20 o 50 euro il bidone dagli sciacalli senza vergogna che venderebbero la madre pur di far soldi. Ha ragione Crocetta: qualcuno ha sbagliato. Ma la burocrazia, come sempre, lo salverà.

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 18, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6.30, 14.30, 19.30

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.15, 20.15, 21.15
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.15, 13.15, 20.15

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.