L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“puzza

Dovrebbe occuparsi dei bilanci piuttosto malandati del Comune di Messina, invece il neo assessore (di origini toscane) Luca Eller Vainicher ha preferito esordire parlando del “tanfo di mafia” che sente per la città.

Un cattivo odore, si legge sulla sua bacheca facebook, “che i profumi francesi e le ciprie non riescono a coprire”. In poche parole ci sembra di capire che Vainicher abbia l’olfatto delicato ma anche una pesante propensione per i luoghi comuni. Massime partorite, forse, per stupire il web ma che riescono solo a far incazzare una parte dei messinesi.

Soprattutto i tanti che – al netto del borotalco Roberts - sudano nella vita reale pur non avendo nulla a che vedere con la mafia e con i costosi profumi francesi. Per risolvere l’annoso problema, suggerirei all’assessore uno scambio alla pari: qualcuno gli regali una bella mascherina profumata, e in cambio lui si tolga i paraocchi.

ASCOLTA L'EDITORIALE

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 18, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6.30, 14.30, 19.30

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.15, 20.15, 21.15
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.15, 13.15, 20.15

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.