L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
estorsore incastrato a Lentini

Quindicimila euro “per stare tranquillo”, e “se viene qualcuno – altri pretendenti al pizzo (ndr) – ti fazzu passare un piaciri na ‘sti macchie d’ulivo”. Filadelfo Carpagnano, pregiudicato di rango e per gli inquirenti vicino ai boss del clan Nardo (e quindi ai Santapaola), rassicurava così i “clienti” della zona di Lentini, nel Siracusano.


GUARDA IL VIDEO

Tu paghi quindicimila euro in tre comode rate da cinquemila, e la tua attività sarà garantita. Una promessa mafiosa difficile da digerire per un imprenditore della zona, che dopo essere stato avvicinato la prima volta nel suo cantiere in costruzione ha deciso di raccontare tutto ai carabinieri del reparto operativo di Catania. Da quel momento, l’ufficio prefabbricato all’interno dell’azienda è diventato un piccolo “Grande Fratello”: una fotografia chiara e vergognosa del “metodo siciliano” che da decenni uccide l’imprenditoria sana nella nostra isola. Si parte dal presupposto che l’estorsore non è il cancro da estirpare, ma il salvatore dalle altre insidie. “A Catania non so come si usa, ma qui si usa così”, racconta Carpagnano alla sua vittima. “Se hai bisogno, ti dico io come rintracciarmi e in due minuti ti fazzu passari tutti i piaceri do munnu”. Poi intasca la “rata” dell’ “assicurazione” e va via, ma la sua corsa finisce pochi metri dopo aver imboccato il vialetto d’uscita del terreno, dove ad attenderlo ci sono i carabinieri e le manette.

Per ogni imprenditore che collabora, ci sono – purtroppo – altri cento ancora soggetti alla logica del silenzio “per stare in pace”. E’ questione di cultura, in Sicilia. Quella alla legalità è ferma alle scuole serali.

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 18, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6.30, 14.30, 19.30

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.15, 20.15, 21.15
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.15, 13.15, 20.15

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.