L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
Camillo Greco contro l'ordine degli avvocati

In Italia, tanto tempo fa, una Carta ormai parzialmente in disuso chiamata Costituzione sanciva che tutti i cittadini sono uguali davanti alla legge. Lo sono i poveri come i ricchi. A difendere questi diritti ci dovrebbero essere in prima fila dei prìncipi vestiti con una toga nera chiamati avvocati. Ma cosa succede se sono loro - o meglio, gli aspiranti avvocati - a subire una forma di paradossale discriminazione?

GUARDA L'INTERVISTA

Già, perché a Catania sembra proprio che non si possa più diventare avvocati senza prima frequentare un corso di formazione del costo di circa 1000 euro (senza alcuna distinzione tra le fasce di reddito), organizzato da una fondazione che fa capo proprio al consiglio dell’Ordine. Solo questo? Sembra di no, perché a sentire Camillo Greco, un giovane praticante catanese che da mesi lotta a muso duro contro il consiglio forense, ci sarebbero anche altre stranezze. Una tra tante: la decisione di imporre il corso a pagamento a tutti i praticanti, ancor prima che sia effettivamente obbligatorio.

Lo sfogo di Camillo, se volete, potete ascoltarlo nel box qui sopra, ma quello che più mi ha colpito dalla chiacchierata con l'aspirante avvocato è apprendere che per questioni di imbarazzo, seppur cordialmente, è stato messo alla porta dal suo vecchio “mastro”. Fortunatamente adesso prosegue il suo percorso in un altro studio legale, ma resta l’amarezza. Perché il messaggio che passa da tutta questa storia è che se un giovane “signor nessuno” rompe gli equilibri (quali che siano) diventa un peso di cui disfarsi.

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.