L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
Raffaele Lombardo

La mafia è tutta intorno a te; non controlla (almeno per quel che ne sappiamo) il noto operatore telefonico che ha ideato lo slogan, ma ha messo le grinfie su tutto il resto: trasporti, edilizia, carni, grande distribuzione. La notizia di 24 ordinanze di arresto per associazione mafiosa - eseguite all’alba dai carabinieri contro Cosa Nostra catanese - non ci stupisce, ma ci fa riflettere. Ci riporta alla realtà.

La mafia è un fenomeno ormai esageratamente in simbiosi con il nostro territorio; la mafia conviene a molti, dal ceto basso a quello politico. E di politici nostrani, tra le carte di questa inchiesta, ne spuntano due: Raffaele Lombardo e Giovanni Cristaudo, già condannati per concorso esterno in associazione mafiosa. Per gli inquirenti, gli “onorevoli” avrebbero fatto comunella con pezzi da 90 della mafia sicula per avere appoggi elettorali.

Niente di nuovo sotto il sole di Sicilia, insomma: tutto vecchio. Un quadro a tinte fosche che ci pone davanti a due strade: girarci dall’altra parte indifferenti o reagire. Per reagire, nel nostro piccolo, non servono grandi guerre: basta rinunciare alla piccola raccomandazione; all’amico influente o alle furbizie. Anche quella, se ci pensiamo, è mafia. Una piccola mafia, tutta intorno a te...

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO


Per ascoltare "L'Editoriale di Antonio Spitaleri" in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00) alle ore 7, 14, 19.

Radio Amore i migliori anni (Fm 91,60) alle ore 8, 15, 21.

Radio Amore Blu (Fm 92,00) alle ore 9, 16, 22.

Radio Amore Dance (Fm 87,80) alle ore 6, 13, 20.


(da Lunedì a Venerdì, anche in streaming).

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.