L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“editoriale”=“editoriale“

Se non fosse stata rilanciata da una testata giornalistica autorevole come l’Ansa, sarebbe certamente risultata difficile da credere la notizia che narra di autentici assalti a un CAF palermitano da parte di cittadini italiani e migranti convinti che il successo elettorale del Movimento 5 Stelle alle recenti elezioni facesse scattare automaticamente il reddito di cittadinanza.

In tantissimi si sarebbero presentati nei giorni scorsi allo sportello del patronato per chiedere il modulo di adesione, forse convinti da un falso che sta circolando sul web. Di riflessioni in merito alla questione se ne potrebbero fare molte; potremmo persino interrogarci sul grado di leggerezza di certa gente.

Ma forse è meglio soprassedere. In fondo il miraggio di un “reddito”, parola sconosciuta a una larga fetta di siciliani, può anche far perdere la testa.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.