L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“editoriale”=“editoriale“

Quando si parla di disagi in Sicilia ci troviamo di fronte a due fazioni opposte: quelli che tendono a demonizzare ogni cosa e quelli che la fanno facile, minimizzando anche gli aspetti più seri.

Mi ha incuriosito la notizia, pubblicata ieri sul sito online di Repubblica, dei circa 100 turisti tedeschi atterrati all’aeroporto di Catania il 30 giugno scorso e ai quali ancora non sarebbero stati consegnati i bagagli. Verosimilmente, almeno in questo caso, il problema non riguarderebbe lo scalo catanese ma l’aeroporto di partenza, cioè Berlino: è comico però che anche di fronte a una evidenza ci sia chi non si privi, immancabilmente sul web, di lanciare qualche polemica a casaccio.

Peccato che, almeno stavolta, il luogo comune della Germania “tempio della precisione” sia sfumato di fronte a uno scivolone organizzativo. Morale della favola: anche loro sono umani.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.