L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“editoriale”=“editoriale“

A leggere le carte dell’inchiesta che ha travolto la ‘vecchia gestione’ della Pubbliservizi, partecipata della Città Metropolitana di Catania, sale un po’ di nausea. Non perché non siamo abituati al consolidato schema dei corrotti e dei corruttori, ma per il fatto che nell’inchiesta figurino soggetti impantanati fino al collo nelle condotte criminali che avevano l’ardire di fingersi martiri della legalità ed emblemi della trasparenza.

E così l’ex presidente Adolfo Messina, ex Forza Italia, ex lombardiano, poi convertito al crocettismo, da un lato denunciava finte intimidazioni, con tanto di accorate difese da parte di un inconsapevole Presidente della Regione, e dall’altro si faceva regalare Rolex da 20mila euro e catering sfarzosi dagli imprenditori ai quali garantiva appalti e commesse.

Apparenza e sostanza, insomma, sono due rette parallele destinate a non incontrarsi mai in questa inchiesta che racconta e rievoca metodi da prima Repubblica, ascese e tonfi sonori. Ma soprattutto quel puzzo insopportabile di ipocrisia dietro parole stuprate come legalità e coraggio.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.