L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“madreviolenta”=“madreviolenta“

Nemmeno una settimana fa abbiamo appreso dello ‘strano’ ricovero in ospedale di una bimba di appena un anno che presentava segni di pesanti percosse e lesioni su tutto il corpo. Ben presto gli investigatori hanno indirizzato le indagini nei confronti della madre, che soffrirebbe di problemi psichici.

È notizia di ieri la conferma delle sevizie pesantissime a cui la piccola sarebbe stata sottoposta: morsi, pugni, e come se non bastasse sarebbe stata sbattuta con violenza a terra e contro gli infissi di casa. Al di là delle presunte patologie mentali che possono più o meno affievolire la responsabilità penale di una madre degenere, mi chiedo come nessuno si sia mai accorto di nulla. La donna in questione ha un’altra figlia di due anni e mezzo e anche l’altra bambina è stata di recente ricoverata con fratture ai polsi, segni evidenti di violenza.

Nessuno ha mai sentito nulla? Nessun rumore, urla, pianti? Pare di no. Pare che i famosi ‘muri sottili’ degli appartamenti, all’occorrenza si trasformino in mura inespugnabili e insonorizzate. Si badi bene, all’occorrenza.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.