L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“vecchiapolitica”=“vecchiapolitica“

Svaniti i bollori per gli esiti elettorali delle amministrative, con i neo sindaci – ballottaggi a parte – seduti idealmente sulle poltrone e gli sconfitti ormai costretti ad ingoiare il rospo, non finiscono certo le polemiche.

Già, perché se da un lato la critica investe i fallimenti del Movimento di Beppe Grillo (in sostanza la parte ‘nuova’ della politica), dall’altro non si lesinano bordate ai sindaci riconfermati, spesso con alle spalle una longeva carriera politico-istituzionale. È il caso di Leoluca Orlando a Palermo, ma anche del sindaco di Misterbianco, Nino Di Guardo e del neo primo cittadino di Militello Val di Catania, Giovanni Burtone.

C’è chi ironizza parlando di ‘dinosauri’, ma le cifre bulgare che hanno portato alla loro elezione devono farci riflettere su un particolare non trascurabile, e cioè che l’elettorato cerca dai nuovi volti della politica un messaggio che vada oltre la caciara sterile della rivoluzione solo parlata. Un messaggio che, evidentemente, ancora non trova.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.