L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock

Coupon La Balera Dance

“dispersione”=“dispersione“

Mi ha colpito ieri leggere il report dei carabinieri di Siracusa circa la dispersione scolastica. Considerando soltanto i giovani studenti formalmente iscritti a scuola ma per lunghissimi periodi assenti dai banchi, si contano circa 500 genitori denunciati.

Ovviamente l’analisi statistica è solo parziale, dal momento che ci sono molti altri minori che non vengono nemmeno iscritti negli istituti primari e dunque sono come dei fantasmi. Talvolta la dispersione scolastica è figlia del disinteresse, altre volte invece è frutto di mentalità arretrate. Certo è che una fetta del ‘domani’ del nostro Paese sta coltivando un futuro arido, lontanissimo dalla collocazione nel mondo del lavoro e a serio rischio di deriva criminale.

I figli della strada, magari contenti oggi di non dover imparare le tabelline, in Sicilia sono troppi e spesso non per colpa loro. Non sanno, purtroppo, che prima o poi i conti dovranno farli con qualcuno.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.