L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock

Coupon La Balera Dance

“S.Agata”=“S.Agata“

Non voglio entrare più di tanto nel merito della querelle avanzata da una importante emittente televisiva siciliana contro un’altra azienda editoriale che si è aggiudicata di fatto l’esclusiva della diretta delle celebrazioni all’interno della cattedrale di Catania in occasione della festa di Sant’Agata.

Certo è però che fa un po’ effetto constatare che chi ha detenuto per decenni il monopolio dell’informazione in Sicilia, adesso scalci affinché si rispetti il pluralismo. D’altro canto, i festeggiamenti della Santa Patrona sono un patrimonio di tutti i catanesi e dovrebbero andare ben oltre le regole del marketing e i cavilli legali. Sia chiaro: l’appunto in questo caso non è rivolto certo alle emittenti televisive, che di marketing campano.

La Curia di Catania, forse, avrebbe potuto essere un tantino più cauta prima di “appaltare” una diretta nella casa di Dio. In fondo, non siamo mica al festival di Sanremo.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Tutti i giorni alle 7, 18, 19, 21 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Tutti i giorni alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Tutti i giorni alle ore 7.15, 20.15, 21.15 con Il Radiogiornale e L'Editoriale

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.