Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
  • Il Radio Giornale

    Ragusa: condanna a 30 anni in primo grado per Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio Loris a Santa Croce Camerina il 29 novembre di due anni fa. Parla l'avvocato Villardita: "Appelleremo questa sentenza perché non la riteniamo giusta". Questa e altre notizie nel Radio Giornale


    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE
  • Il Radio Giornale

    Bagheria (Pa): 71enne trovata uccisa in casa. Fermato un uomo dopo lungo interrogatorio in caserma. Questa e altre notizie nel Radio Giornale


    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE
  • Il Radio Giornale

    Caltanissetta: intero nucleo familaire fermato per omicidio di un bracciante rumeno. Ancora da chiarire il movente. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE

  • Il Radio Giornale

    Catania: corpo di giovane donna trovato accanto a rifiuti, aveva indosso solo un giubbotto. Pista privilegiata sarebbe omicidio. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE

  • Il Radio Giornale

    Catania: colpo di scena nell'inchiesta sull'delitto di Maria Concetta Velardi, assassinata il 7 gennaio del 2014 al cimitero di Catania. La mobile ha arrestato all'alba il figlio della vittima con l'accusa di omicidio. Questa e altre notizie nel Radio Giornale


    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE
  • Il Radio Giornale

    Cerda (Pa): svolta nell'omicidio della giovane romena strangolata in casa il 9 ottobre scorso. I carabinieri hanno fermato due giovani connazionali. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE

  • Il Radio Giornale

    Mazara del Vallo (TP): trovato morto il presunto assassino di Angelo Cannavò e Rita Decina, barbaramente uccisi venerdì scorso. Questa e altre notizie nel Radio Giornale


    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE
  • Omicidio Ruccella: confessa l'assassino

    Una donna di 75 anni, Amalia Ruccella, conosciuta da tutti come la generosità fatta persona, viene trovata morta in una pozza di sangue; colpita alla testa con una bottiglia e sgozzata nella sua piccola abitazione nel cuore di Calatabiano, in provincia di Catania.

  • “omicidiofragala”=“omicidiofragala“

    Dopo anni di nebbia e fango sull’omicidio dell’avvocato penalista Enzo Fragalà, dopo aver sentito tesi controverse e persino la solita storiaccia delle avances alla moglie di un detenuto, finalmente sembra essere caduto il velo su quello che la procura palermitana definisce un vero e proprio delitto di mafia.

  • Il Radio Giornale

    Gela: Insegnante assolta dall'accusa di aver ucciso le due figlie a fine 2016 perché "incapace di intendere e di volere". Giusy Savatta sarà trasferita in una Rems. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE

  • orrore a Paternò

    Nella mentalità troglodita siciliana ci siamo ormai quasi assuefatti a sentire che una donna sia di Tizio o di Caio, come fosse una macchina o una villetta al mare. Qualcuno limita il “possesso” alla dialettica, qualcun altro invece supera ogni regola e sprofonda nella follia dell’omicidio per fare piazza pulita del rivale.

  • “omicidi

    Dal quartiere Cruillas di Palermo a Borgo Nuovo. Dalla lite per i panni stesi e una moglie insultata, alle risse tra gruppi di giovani. L’unico punto di contatto tra le due storie è l’epilogo: un morto sparato, un’altra vittima accoltellata.

  • “omicidio

    Un uomo imbraccia il fucile e uccide l’ex amante di sua moglie: la persona con la quale la moglie aveva avuto un bambino prima di ritornare tra le mura domestiche.

  • “femmcalt”=“femmcalt“

    Frasi d’amore e spensieratezza sulla pagina facebook di una donna che certamente non sapeva quanto breve fosse il tempo rimastole. Frasi, battute, e persino un video con l’assassino. La storia è quella della 47enne Patrizia Formica, uccisa dal suo convivente, Salvatore Pirronello, al termine di una domenica passata come tante altre.

  • Il Radio Giornale

    Palermo: svolta nelle indagini sull'omicidio del boss Bartolomeo Spatola, individuati mandanti ed esecutori. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE

  • Il Radio Giornale

    Palermo: i familiari del giovane medico Aldo Naro, ucciso nella discoteca Goa del capoluogo siciliano nel 2015, contestano la condanna a 10 anni per il presunto assassino e pubblicano foto shock dell'autopsia. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE

  • Vittoria: morire di gelosia

    Un vigile del fuoco, Giorgio Saillant, viene massacrato a colpi di fucile da un marito geloso che sospetta interessi morbosi della vittima per la moglie. È successo a Vittoria, nel Ragusano, appena 48 ore fa e ben presto gli investigatori hanno chiuso il cerchio ottenendo la piena confessione del killer.

  • Giordana: massacrata dal padre di sua figlia

    Un bacio alla mamma che dorme nel letto; il telefono spento lasciato sul comodino. L’auto di famiglia che non c’è più; un saluto in piena notte all’amico più stretto. Luca Priolo, il 24enne fermato a Milano 18 ore dopo l’omicidio dell’ex fidanzata Giordana Di Stefano – accoltellata selvaggiamente in una stradina periferica di Nicolosi - per gli investigatori aveva già scritto il suo piano di morte.

  • non chiamateli omicidi per amore

    Stefania Ardì aveva 20 anni e viveva ad Alì Terme, nel Messinese. Il suo ex fidanzato, Francesco, ne aveva 32. Qualcuno, per cercare di dare una spiegazione alla follia che ha offuscato la mente del giovane fino a portarlo a uccidere la ragazza e togliersi la vita con la stessa pistola, ha parlato di amore.

  • Il Radio Giornale

    Catania: rinviato a giudizio il 45enne Andrea Bellia per l'omicidio della fidazata Simona Floridia, avvenuto nel 1992. Questa e altre notizie nel Radio Giornale
    ASCOLTA IL RADIO GIORNALE