L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“Crocetta

Non è proprio un buon momento per il presidente della Regione Siciliana, accerchiato a destra e sinistra, contestato in alcuni casi, ma pur sempre saldamente aggrappato alla sua poltrona. Tanto da ipotizzare, notizia di pochi giorni fa, una sua ricandidatura alle prossime elezioni dopo una nuova presunta ‘pace’ siglata con il premier Renzi.


LA SFURIATA DI CROCETTA: PRIMA EVITA LE DOMANDE, POI SE LA PRENDE CON UN CONTESTATORE

Ma le parole della politica restano alla politica, mentre mi sembra più interessante analizzare l’ultima visita istituzionale del Governatore in quel di Giarre, nel Catanese. Crocetta si trovava a Giarre per discutere della riorganizzazione dell’ospedale: argomento, come è facile capire, molto delicato per il territorio. Se da un lato sembra che alcuni reparti saranno mantenuti, alla gente pesa la soppressione del Pronto Soccorso, ecco perché qualcuno – inevitabilmente incazzato – ha gridato al Presidente di vergognarsi. E lui, che qualche ora prima si era scontrato con il sindaco Bonaccorsi, accusandolo di aver organizzato la protesta, è arrivato al punto di mettersi a tu per tu con un contestatore in mezzo alla strada, come dimostra un video pubblicato dal giornale www.gazzettinonline.it.

Un presidente della Regione che perde la pazienza in questo modo si commenta da solo. Lo avrei compreso se gli avessero gridato un insulto gratuito, ma non se qualcuno gli dice di vergognarsi: perché quando si chiude un pronto soccorso per ‘tagliare i costi’, la gente ha paura di lasciarci la pelle. E in questo caso ci sarebbe davvero da vergognarsi.

ASCOLTA L'EDITORIALE

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 18, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6.30, 14.30, 19.30

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.15, 20.15, 21.15
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.15, 13.15, 20.15

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.