L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock
“estorsioni”=“estorsioni“

C’è un dettaglio che mi ha stupito, e non poco, dell’operazione antimafia che ieri ha decapitato i vertici del clan Mazzei a Catania. A Margine della consueta conferenza stampa presieduta dal capo della Procura, Carmelo Zuccaro, sono stati snocciolati alcuni dati circa il fenomeno delle estorsioni.

Sembrerebbe che il centro di Siracusa sia completamente immune dal fenomeno, a differenza di alcuni comuni dell’hinterland. A seconda di come si vuole leggere il fenomeno dobbiamo dunque ipotizzare che si sia verificato un miracolo, polverizzando al 100% gli aguzzini che succhiano il sangue delle aziende con le intimidazioni mafiose e i ricatti, o che ci sia una connivenza strettissima tra vittime e carnefici, al punto da ostacolare il lavoro degli inquirenti.

Escludendo il miracolo, c’è solo da appellarsi al buonsenso: perché pagare le cosche per continuare a lavorare non è una soluzione ma un’illusione temporanea. A scadenza mensile.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 18, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19

Radio Amore Nostalgia (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6.30, 14.30, 19.30

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.15, 20.15, 21.15
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.15, 13.15, 20.15

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.