Notizie
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Nostalgia Ascolta Radio Amore Blu Ascolta Radio Amore OneDance Ascolta Radio Amore Rock



Esce in radio e negli store digitali dal 7 Ottobre il singolo di Pallante dal titolo “Tutto quel che resta (del perduto amor)". Scritto, suonato ed arrangiato con Alex Britti, precede l’uscita del disco “Ufficialmente pazzi”, prevista per fine Novembre.


Pallante è un chitarrista, ma non si fa mancare la parola e i suoi testi sono pungenti e ironici come ci si deve aspettare da un cantautore abituato a calcare anche i palcoscenici dei teatri. “Tutto quello che resta (del perduto amor)” oltre ad un Alex Britti “inedito” alla batteria, al basso e alla pedal steel guitar vede anche la presenza della giovane cantautrice Erica Mou.


Nel disco “Ufficialmente pazzi” ad accompagnare Pallante, troveremo artisti di fama internazionale del mondo Jazz contemporaneo come Pino Forastiere e Michele Rabbia.


Dopo anni di gavetta che lo hanno visto suonare anche in Europa ad aprire i concerti di Carl Palmer, Pallante si presenta con un brano cantautoriale ma dal sapore pop, condito da un bel video firmato dal giovane regista Federico Toraldo. La raggiunta maturità artistica di Pallante che a sette anni dal disco "Da piccolo giocavo a bocce" esce con un nuovo album, si farà apprezzare nelle 12 tracce del disco “Ufficialmente pazzi”, per l'occasione stampato anche in vinile.


I brani del disco, registrati presso i prestigiosi studi "Forum Music Village" da Davide Palmiotto e ArteSuono dal "pluri decorato" Stefano Amerio sono stati missati da Fabio Patrignani e masterizzati da Giovanni Versari.


Altra piccola curiosità, legata all’impegno di Pallante per la diffusione della cultura della non violenza, è la presenza (per la prima volta su un disco) della certificazione “Vegan ok”. Bollino verde dunque per chi sostiene le pratiche della non violenza e chi si sia avvicinato al mondo dell’alimentazione senza crudeltà.


In arrivo anche un Veg-tour che toccherà solo posti “cruelty free”. Il disco esce su etichetta ItPop con distribuzione Sounday digital e Good Fellas.