L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
Pino Maniaci

Non so dire quanto le accuse di estorsione a carico di Pino Maniaci possano reggere in tribunale, ma del resto la chiaroveggenza non è tra i compiti di un giornalista. Il compito di un giornalista dovrebbe essere quello di servire, quanto più correttamente possibile, il pubblico che lo segue.

Pino Maniaci, parlando al telefono con la sua amante, ha dato ai suoi telespettatori un’immagine lontanissima dalla correttezza morale che che per anni ha preteso dalla politica e dalle istituzioni arringando nei suoi telegiornali. Messo alle strette, intervistato dal Corriere della Sera, ha dovuto ammettere di essere stato un coglione nel vantarsi con la compagna al telefono; di volerla fare sentire in colpa accusando il marito dell’uccisione dei cani e di volerla attrarre a sé vantando un futuro in politica, costellato da soldi e auto blu. È vero: tutte queste ‘stronzate’, per usare il gergo del direttore di Telejato, non costituiscono reato. Ma Maniaci sa che è il rigore morale del personaggio pubblico a dargli credibilità, non solo ciò che dice quando parla alla sua platea.

Mi risulta difficile dunque pensare che un uomo corretto possa accusare qualcun altro di un gesto vergognoso solo per farsi bello con una donna, e altrettanto difficile che si possa ricattare qualcuno ‘a fin di bene’. Le intercettazioni di Maniaci, divulgate opportunamente o meno, ci offrono la dimensione intima dell’uomo pubblico; il contenuto dentro il contenitore. E, mi dispiace, ma dirsi ‘coglione’ non basta. E farsi passare per vittima, stavolta, non attacca.



ASCOLTA L'EDITORIALE


Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT,SR,EN,RG,CL; 105.80 per ME; 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 18, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19

Radio Amore i migliori anni (Fm 91,60 per CT,SR,EN,RG,CL; 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 18.30, 19.30, 22.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6.30, 14.30, 19.30

Radio Amore Dance (Fm 87,80 per CT,SR; 106.70 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.45, 19.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.45, 13.45, 19.45

Radio Amore Blu (Fm 92,00 per CT)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.15, 20.15, 21.15
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 7.15, 13.15, 20.15

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.