L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
“orrore

Fino a un anno fa, prima della strage di Charlie Hebdo (escludendo gli attentati di Madrid nel lontano 2004), mai avremmo potuto pensare che l’Europa evoluta potesse diventare bersaglio di un attacco terroristico in grande stile.

Ci sbagliavamo allora, ma da quella terribile esperienza pensavamo di aver capito la lezione contro i terroristi. A quanto pare non è così, perché dopo è stato il turno degli innocenti del Bataclan e adesso delle vittime di Bruxelles. L’attacco è chiaramente rivolto all’Europa come istituzione e come simbolo, e chi agisce è evidentemente molto bravo ad eludere i controlli. L’aspetto gravissimo della vicenda è che non c’è una linea comune di azione contro chi semina il terrore, e spesso con la scusa perbenista dell’integrazione senza condizioni si lascia più di un fianco scoperto. A Bruxelles ci sono interi quartieri in cui le sacche di fondamentalismo diffondono il loro odio; quartieri quasi intoccabili dalle forze dell’ordine in cui è facile organizzare una guerra santa in nome di Allah.

È successo ieri; è successo qualche mese prima in Francia. Potrebbe succedere anche in Italia, dove si susseguono gli allarmi di 007 e della Nato su possibili infiltrazioni di fondamentalisti camuffati da migranti. A ogni video dell’orrore giuriamo che sarà l’ultimo, e intanto sui nostri profili social cambiano le bandierine per commemorare i morti di quella o quell’altra nazione. A pochi isolati da noi, magari, qualcuno se la ride.

ASCOLTA L'EDITORIALE

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT, 105.80 per ME, 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore i migliori anni (Fm 91,60 per CT, 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 19.30, 20.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 8, 14.30, 19.30 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore Dance (Fm 87,80 per CT, 106.70 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 8, 19.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6, 13.45, 19.45 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore Blu (Fm 92,00)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.30, 18.45, 20.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 9, 14.45, 20.45 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.