L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
Mille fan su Facebook per Messina Denaro

Millecentosettanta sostenitori, qualcuno in più, qualcuno in meno. Come è accaduto qualche mese fa per Totò Riina, non poteva mancare su Facebook un gruppo (a dire il vero sono diversi) a sostegno del capo di Cosa Nostra, Matteo Messina Denaro.


A sollevare il caso è stato ieri pomeriggio Pino Maniaci, direttore di Telejato, che sempre su facebook ha commentato con sdegno il seguito della pagina intitolata al capomafia, con tanto di persone che si offrono di dare ospitalità al boss durante la sua latitanza. Sulla piazza virtuale di internet si è già aperto un dibattito: chi condanna il gesto; chi minaccia di segnalare la pagina alla polizia postale; chi riduce il fenomeno a una trovata di qualche buontempone in cerca di notorietà. Al di là delle singole valutazioni, ritengo che oltre mille fan siano un numero esagerato.

E’ il fascino del male, liquiderà qualche psicologo improvvisato del web. Ma in questo caso non stiamo parlando dei protagonisti delle serie tv, di attori che interpretano Vallanzasca o il Dandi di Romanzo Criminale. Qui parliamo di simboli negativi della mafia vera: Messina Denaro avrebbe dovuto uccidere Falcone a Roma. Messina Denaro appoggiò la strategia della tensione con le bombe a Firenze, Milano e Roma. Messina Denaro fu tra le menti del sequestro del piccolo Giuseppe Di Matteo, squagliato nell’acido per colpire suo padre, pentito di mafia. E’ a questo che alzate il pollice quando mettete “mi piace” alla pagina del capo di Cosa Nostra. Che diventa, a questo punto, anche cosa vostra.

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT, 105.80 per ME, 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore i migliori anni (Fm 91,60 per CT, 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 19.30, 20.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 8, 14.30, 19.30 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore Dance (Fm 87,80 per CT, 106.70 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 8, 19.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6, 13.45, 19.45 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore Blu (Fm 92,00)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.30, 18.45, 20.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 9, 14.45, 20.45 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.