L'Editoriale
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
Le farneticazioni della jihadista italiana

Basterebbe ascoltare anche solo una volta l’intervista rilasciata via Skype al Corriere della Sera dalla “jihadista italiana” Fatima (al secolo Maria Giulia Sergio) per capire la potenza di un’ideologia che rende persone predisposte al plagio autentici robot.



L’intervista a Fatima – che avremmo preferito rimanesse semplicemente Maria – è una brodaglia di frasi imparate a memoria dal Corano, bugie, vittimismo. Lei si sente un’eroina e accusa l’Italia di trattenere ingiustamente i suoi genitori (anche loro convertiti) e intanto ammette che tagliare le gole agli “infedeli” è cosa buona e giusta, dal momento che l’Isis – così farnetica la ragazza – agisce solo per legittima difesa o “contro gli ipocriti”. Se non ci fossero migliaia di atroci video a testimoniare l’esatto contrario, e se fossimo strafatti di crack, magari potremmo pure crederle. Ma probabilmente il vero problema è un altro. Se un’ideologia estremista riesce a prendere piede con tanta semplicità all’interno di un Paese come l’Italia, e se esistono delle menti tanto facilmente manipolabili, nessuno può dirsi realmente al sicuro.

Fino a questo momento gli aspiranti “martiri di Allah” in salsa tricolore sono stati molto leggeri nel farsi scoprire dai servizi segreti. E noi speriamo, nella peggiore delle ipotesi, di sfornare solo jihadisti esibizionisti e superficiali. Il nostro supplizio, tutt’al più, consisterebbe nel dover ascoltare teorie folli alla TV. Ma a questo siamo abituati da cinquant’anni.

Email: direttore@grupporadioamore.it

Twitter: @aspitaleri

ACCEDI PER COMMENTARE QUESTO ARTICOLO



Per ascoltare il Direttore Antonio Spitaleri in radio, sintonizzati su:

Radio Amore (Fm 99,00 per CT, 105.80 per ME, 88.30 per PA)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7, 19, 21
L'Editoriale dal Lun a Ven alle ore 7, 14, 19 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore i migliori anni (Fm 91,60 per CT, 104.90 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 6.30, 19.30, 20.30
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 8, 14.30, 19.30 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore Dance (Fm 87,80 per CT, 106.70 per ME)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 8, 19.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 6, 13.45, 19.45 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

Radio Amore Blu (Fm 92,00)
Il Radiogiornale da Lun pomeriggio a Sab alle ore 7.30, 18.45, 20.45
L'Editoriale da Lun a Ven alle ore 9, 14.45, 20.45 (in pausa dal 15 Luglio al 15 Settembre)

N.B. Per le zone non raggiunte dal segnale FM, è possibile ascoltare la radio in streaming cliccando QUI.

Antonio Spitaleri

Antonio Spitaleri, giornalista professionista, è il direttore responsabile del Gruppo Radio Amore. In quattordici anni di carriera ha lavorato a Roma, Siracusa, Catania. Già corrispondente dell'Agenzia nazionale radiofonica Area, per 7 anni ha curato la cronaca nera e la giudiziaria ad Antenna Sicilia, prima emittente tv siciliana, conducendo tg e trasmissioni d'informazione. Laureato in Giurisprudenza e utopista del giornalismo: crede che la realtà vada raccontata e difesa. Nonostante tutto.