Notizie
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
Ignazio Scaravilli

Non si hanno notizie dal 6 gennaio

E' giallo sulla scomparsa di un medico catanese, Ignazio Scaravilli, dichiarato come “irreperibile” in Libia. Lo ha confermato il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni a Londra, a margine del summit internazionale sul rischio terrorismo.

Scaravilli, 70 anni, è uno specialista ortopedico: ha deciso di andare in Libia per dare il proprio contributo all’ospedale di Dar Al Wafa, nella zona di Suq Talat. A segnalare l'assenza del medico sono stati i suoi colleghi. La Procura di Roma ha incaricato i carabinieri del Ros di compiere tutti gli accertamenti del caso. Il fascicolo aperto contro ignoti dal sostituto procuratore Sergio Colaiocco ipotizza il sequestro di persona con finalità di terrorismo.

Intanto, dalla capitale del Regno Unito, Gentiloni rilancia sull'allarme terrorismo: “Ci sono di rischi di infiltrazione anche notevoli di terroristi dall’immigrazione - ha sottolineato il Ministro -, per fortuna i nostri apparati di sicurezza sono allertati e funzionano ma questo non ci consente di abbassare minimamente il grado di preoccupazione”. Nelle prossime ore al cdm dovrebbero essere definite nuove misure in materia di contrasto al terrore.