Home
Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore I Migliori Anni Ascolta Radio Amore Ascolta Radio Amore Dance Ascolta Radio Amore Rock
Luoghi (comuni) di mafia

Luoghi (comuni) di mafia

Da giorni sul web viene rilanciato il manifesto pubblicitario ideato da un tour operator...

Paternò: sgarro alla mafia, così è morto l'imprenditore Caponnetto

Paternò: sgarro alla mafia, così è morto l'imprenditore Caponnetto

Paternò: un posto di lavoro prima promesso e poi negato a un uomo del clan, per questo...

Palermo: collabora con i carabinieri, gli bruciano l'auto

Palermo: collabora con i carabinieri, gli bruciano l'auto

Palermo, aveva contribuito a far arrestare nel 2016 alcuni boss e gregari di mafia:...

Vogliamo più “sbirri”

Vogliamo più “sbirri”

Le manifestazioni in tutta Italia nel ricordo delle vittime di mafia, con tanti giovani in...

Agrigento: precipita ultraleggero, muore pilota

Agrigento: precipita ultraleggero, muore pilota

Agrigento: ultraleggero a bassa quota colpisce cavi dell'alta tensione e si schianta al...

  • Luoghi (comuni) di mafia

  • Paternò: sgarro alla mafia, così è morto l'imprenditore Caponnetto

  • Palermo: collabora con i carabinieri, gli bruciano l'auto

  • Vogliamo più “sbirri”

  • Agrigento: precipita ultraleggero, muore pilota

ULTIME NOTIZIE

Facebook diventa nostro fan

Classifica musica ITALIANA

1. Differente - Nek
2. Made in Italy - Ligabue
3. Potremmo ritornare - Tiziano Ferro
4. Sai che - Marco Mengoni
5. L'ultimo treno della notte - Tiromancino
6. Lo sai da qui - Negramaro
7. Completamente - The Giornalisti
8. Rabbia - Samuel
9. Vanità - Giorgia
10. Amami amami - Minacelentano

Classifica musica DANCE

1. Crank it woah! - Kideko George
2. Cutting shapes - Don Diablo
3. Don't Leave - Snakehips ft.MO
4. Move your body - Sia (Alan Walker remix)
5. No Lie - Sean Paul ft. Dua Lipa
6. Not in love MO ft. Kent Jones
7. Ritual - Marshmello
8. Rockabye - Clean Bandit ft. Sean Paul & Anne Marie
9. Shape of you - Ed Sheeran
10. Tutto molto interessante - Fabio Rovazzi

Spazio Novità (Emergenti On Air)

  • Alesya - Vertigine
  • Davide Campisi - Democratica
  • Inedito Italiano - Fino a quando
  • Joe Ivi - Il tuo vero vestito
  • Nc247 - La mia testa è un coffee shop
  • Riccardo Inge feat. Cranio Randagio - Cosa resterà di noi
  • Achille Lauro (Feat. Coez, prod. By frenetik & Orang3 x Boss Doms) - Ascensore per l'inferno

Video del mese

Promo discografiche

APP Smartphone

Scarica le App di Radio Amore

La nostra selezione del Libro è legata non tanto a titoli di narrativa o di pura fantasia. Preferiamo pubblicazioni che ci aiutano a pensare, a riflettere, a capire. O in alternativa ci orientiamo e Vi offriamo l'informativa opportuna su pubblicazioni di natura artistica, turistico-culturale. Buona lettura a Voi. 

Autore: Pietruccio Montalbetti 
Editore: Salani
Data pubblicazione: 2013
Tipo: Libro
Pagine: 256
Prezzo di Listino : € 13,90

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
 
 
Chi era il mito? Il racconto di chi l'ha conosciuto prima che diventasse famoso”


Un prima e un dopo. Come tutti i grandi artisti, Lucio Battisti ha lasciato un’impronta indelebile nella musica italiana: le sue indimenticabili e rare apparizioni televisive, la sua voce asciutta e fragile, i testi semplici eppure così radicalmente diversi e innovativi, una composizione musicale complessa, accurata, dall’effetto struggente. Lucio Battisti è un autore che ancora oggi ascoltiamo senza esserne mai sazi. E che ancora oggi è rimasto ineguagliato, per la varietà dei temi e la ricchezza che hanno accompagnato tutto il suo percorso.
In tanti hanno scritto di Lucio Battisti, ma in pochi lo conoscevano davvero; la sua musica è stata discussa, analizzata, amata o odiata, ma dell’uomo si è detto solo quello che la sua profonda riservatezza permetteva. Pietruccio Montalbetti, chitarra leader dello storico gruppo dei Dik Dik, è stato il suo primo grande amico a Milano: questo libro è il racconto di un’amicizia lunga una vita, ancora più prezioso perché comincia prima che il successo discografico cambi la vita di entrambi. Montalbetti descrive i momenti di quotidiana leggerezza che hanno accompagnato le grandi svolte professionali: il primo incontro in una sala parrocchiale adattata a studio di registrazione; un Natale trascorso in famiglia; le gite e le passeggiate; l’inizio del sodalizio artistico con Mogol. Un libro fatto di ricordi che, oltre all’artista, rende giustizia all’uomo Lucio Battisti e al suo mondo di emozioni, timidezze, determinazione e talento.


"Non è ancora stato detto, ma Lucio Battisti fece una vera e propria ‘rivoluzione’. Non si ispirò, come qualcuno pensa, alla musica americana e inglese di quei tempi, ma cambiò il modo di scrivere le canzoni, ‘rivoluzionando’ anche diversi giri armonici tra quelli da sempre ‘laureati’, inventando altre combinazioni sonore e un altro modo di incasellare il tutto insieme a Mogol. Allievi e seguaci furono in primis i Dik Dik e altri gruppi del periodo. E tutti noi abbiamo goduto di quella splendida generazione frettolosamente chiamata ‘Beat’."
Renzo Arbore